La proposta dell’assessore alle Infrastrutture del comune di Nocera Inferiore, Imma Ugolino.

In settimana è stato convocato un importante tavolo tecnico tra gli amministratori di alcuni comuni del territorio campano, i rappresentanti del consiglio degli studenti universitari di Salerno e il professor Vincenzo Galdi, delegato dal Rettore. Al tavolo, a rappresentare il Comune di Nocera Inferiore per l’amministrazione Torquato, l’assessore Imma Ugolino e il comandante dei Vigili urbani Giuseppe Contaldi.

La riunione è servita a mettere sul tavolo le difficoltà nel trasporto pubblico per gli studenti dal proprio paese alla cittadella universitaria. Constatato piacevolmente l’elevato numero di iscritti provenienti da Nocera Inferiore, l’assessore Ugolino ha avanzato due proposte: l’incremento di autobus alternando linee con meno fermate e tempi minori di percorrenza, nonché implementare il trasporto su linea ferrata cercando una coincidenza alla stazione di Salerno con la corsa di autobus diretti a Fisciano.

L’università di Salerno è una realtà sempre più in crescita ed il lavoro svolto dal Rettore e i professori è di apertura al miglioramento dei servizi, segno di grande responsabilità – ha dichiarato l’assessore Ugolino. Il tavolo istituito è stato utile al confronto – aggiunge – soprattutto grazie alla presenza dei veri protagonisti ovvero gli studenti. Questa amministrazione è vicina agli universitari di Fisciano che da Nocera sono circa 1200 e farà il possibile per agevolare gli spostamenti

CONDIVIDI