SALERNITANA – In casa granata c’è entusiasmo dopo la grande prestazione messa in scena contro il Crotone. Gli uomini di Menichini ora preparano la sfida col Trapani, che senza dubbio è un avversario da rispettare, ma se affrontato col giusto piglio può anche cadere. La mentalità giusta sarà alla base della prestazione dei granata, i quali hanno trovato in Bagadur un uomo in più per il reparto difensivo, nell’attesa che Raffaele Schiavi ritorni al 100%. Il difensore, infatti, sta migliorando giorno dopo giorno è potrebbe già trovare una convocazione per la gara con i siciliani. Il suo recupero poterà personalità in difesa, mancata alla squadra in diverse situazioni.

Intanto, si continua a parlare del possibile addio di Denilson Gabionetta. L’estreno offensivo si è allenato regolarmente con la squadra, ma sembra che sia sempre più vicino all’Hangzhou Greentown. La società lo valuta intorno ai cinquecentomila euro.

Infine, la società ha voluto dare precisazioni sulla questione “Rosati”, ecco il comunicato dei granata:
“L’U.S. Salernitana 1919, a seguito di alcune notizie pubblicate in questi giorni su organi d’informazione locale circa la posizione del calciatore Antonio Rosti, comunica di essere in attesa della ratifica del tesseramento da parte degli organi competenti. Si precisa altresì che il suddetto tesseramento non è mai stato ufficializzato in quanto non ancora in possesso dei necessari requisiti. Pur tuttavia il calciatore Antonio Rosti si è reso disponibile a disputare regolare attività non agonistica con la Società granata. Pertanto i portieri a disposizione della prima squadra sono: Giovanni Patella, Thomas Strakosha e Pietro Terracciano.”

AVELLINO – In casa Avellino la situazione cambia di settimana in settimana. Manca la vittoria dal 16 gennaio scorso, quando gli uomini di Tesser hanno battuto i granata nel derby. Poi niente più La prestazione si è abbassata e sono scarseggiati i risultati. Contro il Vicenza si è intravisto il buon vecchio Avellino che attacca con aggressività e vivacità lasciando poco spazio di manovra offensiva agli avversari. nonostante ciò i Lupi hanno portato a casa un punto, pareggio a reti inviolate. Nel prossimo turno gli irpini potranno completare questa sorta di rinascita cercando di battere un malandato Livorno che non riesce a trovare la continuità ma che riesce a fare risultato anche su campi ostici. Si pensa alla vittoria al Picco di La Spezia, contro il Brescia e il Cesena. la preparazione dei Lupi prosegue, ma come ormai di consuetudine in questa stagione Tesser deve far fronte a delle assenza. Nel corso dei giorni scorsi si è fatto male Castaldo, che continua la terapia. Oggi si è fermato anche Frattali a causa di una distorsione alla caviglia.

Cristina Mariano
Gianfranco Collaro