Fashion blogger, food blogger, globetrotter sono tre termini che oggi, grazie al web 2.0 e alla digitalizzazione delle parole e delle immagini, sono conosciuti da tutti. E’ tutto fruibile attraverso la rete, ogni cosa è alla portata di un clic. Una foto ricordo, un outfit, una frase, un romanzo, un libro, una performance artistica, un video, un’emozione. Le passioni e la creatività umana sono rese visibili grazie alla testimonianza di piattaforme online. 

A raccontarci le sue passioni e la sua vita da blogger impegnata tra shooting e libri è Roberta Fusco.

roberta 6Roberta 5

Classe 1993, napoletana doc, studentessa di Giurisprudenza, amministratrice e fondatrice del fashion blog “Lapetiterobinoire”. Il nome del blog è il mix  tra l’iconico e intramontabile tubino nero di Chanel del 1926 e l’abbreviazione del nome di Roberta. Sorridente e intraprendente, Roberta Fusco è anche beauty reporter per Glamour Italia. Tra i suoi hobby, oltre alla moda, spiccano  la scrittura, il cinema, il cibo, i viaggi e la musica.

roberta 1 outfitroberta 2roberta 3

Per questa settimana la nostra rubrica di moda Très Chic vi parla in esclusiva di questa giovane blogger con lo stile di una fille un po’ bon ton e un pò casual chic. Di seguito l’intervista, buona lettura!

Quando è nata la tua passione per la moda?

“E’ una passione innata, sin da quando ero piccola adoravo andare a fare acquisti con mia mamma e decidevo da sola cosa indossare!”

Descrivi il tuo percorso didattico/professionale. 

“Il mio blog è nato 2 anni e mezzo fa quasi per gioco, non immaginavo nemmeno lontanamente potesse trasformarsi in qualcosa di più grande. Il mondo della moda e del beauty mi hanno sempre affascinato ed aver avuto la possibilita di avvicinarmi loro è stato uno dei più bei regali della mia vita.
Oltre a dedicarmi al blog, però, sono una studentessa di Giurisprudenza e, prima di provare a lanciarmi a capofitto in quella che è la mia vera passione, voglio raggiungere il fatidico traguardo della laurea!”

Quando hai avuto l’idea di aprire il tuo blog cosa ti ha spinto a farlo?

“Come dicevo, il mio blog è nato senza tante pretese ed il pensiero che possa essere diventato una sorta di lavoro mi rende davvero orgogliosa. Non ho parenti nel mondo della moda, per cui la scelta di aprire un blog è venuta dal nulla…cercavo semplicemente un modo per comunicare la mia passione agli altri ! Il blog è uno di questi modi, ti porta a condividere tutto h24 con i tuoi followers ma, soprattutto, ti aiuta a metterti in discussione quotidianamente facendoti superare i tuoi limiti”.

Cos’è per te lo stile? 

“Lo stile non è altro che la nostra personalità espressa quotidianamente attraverso il nostro modo di vivere: dalla moda al lifestyle!”

Il tuo concetto di bellezza. 

Ho sempre paragonato la bellezza ad un trampolino di lancio per la propria autostima. Sentirsi belle in primis con se stesse, è un valido modo per migliorare la propria autostima ed apparire radiose agli occhi degli altri!

Cosa trovi sia volgare in una donna?

“L’ostentazione. Mi riferisco alla voglia di mostrarsi e spesso di mostrare quello che realmente non si è . Per me la semplicità è tutto. Sono le cose semplici a riempirci davvero la vita, per cui non comprendo tutta questa smania di esagerare e mostrarsi a tutti i costi”.

Qual è il tuo stilista preferito?

“A dir la verità, non ho uno stilista preferito! Strano ma vero, apprezzo più stilisti ognuno per un motivo diverso. Ad esempio adoro l’anima rock di Saint Laurent,  l’eleganza ed al contempo la classicità di Céline, gli estrosi revival di Gucci…potrei elencare altre mille maison, per cui mi fermo qui!!!”

Secondo te tra le tendenze in voga questa primavera-estate, qual è la più diffusa?

“Una tendenza davvero in voga durante questa primavera è stata la mania per il bomber! Se ne sono visti i modelli ed i colori più disparati. Da quello con le toppe, al bomber di pizzo fino ad arrivare a quelli in raso con ricami orientaleggianti!
Un’altra tendenza da non sottovalutare, soprattutto per l’estate in arrivo, è lo stile boho chic alla Coachella, saremo perseguitati da lunghi abiti floreali, frange, shorts a vita alta e top in pizzo !”

Preferisci la moda haute couture o fast fashion?

“Come si fa a non amare la haute couture? Ma diciamoci la verità, l’alta moda è per pochi, per cui adoro il modo in cui il fast fashion si rende facilmente accessibile permettendo a tutti di approcciarsi a questo mondo!”

La tua icona di riferimento.

“Come per gli stilisti, anche per le mie icone risponderò allo stesso modo ! Non ho una figura di riferimento che mi affascina più delle altre ! Mi lascio ispirare da tutti, anche dalle mie “colleghe”, perché ognuna di loro può lasciarmi qualcosa di differente da portare con me!”

Dove vai a fare shopping e cosa prediligi?

“Adoro i piccoli negozi e soprattutto i negozietti vintage. Purtroppo, però, non sono facili da scovare ! Generalmente, faccio shopping dove mi porta il caso… appena vedo un negozio che mi “ispira” entro e vado alla ricerca di qualche pezzo carino!”

Qual è, a tuo parere, la differenza tra le fashion blogger e le fashion influencer e tra le due figure chi ha più peso oggi?

“Il fashion blogger, innanzi tutto, ha un blog personale, a differenza dell’influencer che utilizza esclusivamente canali social per comunicare la propria passione ! Non penso, però che tra i due ce ne sia uno che abbia più peso nel mondo della moda! Molte aziende puntano spesso ai numeri, più sei seguito, più hai successo e più probabilità avrai di poter lavorare con loro!”

Oltre a curare il tuo blog “Lapetiterobinoire” collabori come  beauty reporter per Glamour Italia. Com’è iniziata quest’esperienza?

“Un anno e mezzo fa sono stata contattata dalla redazione di Glamour e mi è stata offerta la possibilità di collaborare con loro scrivendo articoli attinenti al mondo del beauty. Non ho esitato minimamente ad accettare, anche se all’inizio ho avuto un po’ di timore visto che ho sempre spaziato più nel mondo del fashion.
Oggi, però, grazie alla mia esperienza con Glamour ho avuto la possibilità di addentrarmi sempre più nel beauty world che , a dire la verità, mi ha totalmente catturato! Adoro testare prodotti, interessarmi delle nuove tendenze in fatto di makeup, hairstyling e benessere!”

Una vera fashion addict a cosa non può rinunciare?

“Agli accessori ! Non posso immaginare un mondo senza scarpe e borse … per me sono l’anima degli outfit! Provate ad indossare jeans e maglietta bianca cambiando gli accessori. Otterrete tanti look differenti da sfruttare per diverse occasioni!”

 Un consiglio per le fashioniste inside come te.

“Siate sempre voi stesse, camminate a testa alta e non temete mai il giudizio altrui! Se avete una passione, un vostro stile e modo di essere seguitelo senza lasciarvi influenzare da nessuno ! La cosa più importante è essere appagate e sentirvi belle con voi stesse”.

A cura di

Alessandra Capasso