Questa sera, intorno alle 19.50 circa, tre immigrati di colore sono stati visti procedere a piedi sull’autostrada Napoli Salerno, nel tratto Cava de’Tirreni- Vietri, precisamente all’altezza della Molina di Vietri, muniti di manganello e avanzando contro mano, quindi nel senso opposto a quello di marcia. La nostra collaboratrice Marica Manilia, che in quel momento si trovava in strada con la sua auto, ha subito allertato le forze dell’ordine.

Un traffico strano di lunedì sera in autostrada, la presenza di auto della polizia stradale e un avviso sull’autostrada che avvertiva della presenza di pedoni, aveva fatto pensare o al classio incidente o a lavori con deviazioni sul tratto autostradale. Ed, invece, la causa stavolta è molto più anomala ed allarmante.

Al momento, per fortuna, non sembrano esserci stati incidenti. Né per le auto in transito né per i provocatori stessi di questa follia, che non messo in pericolo sia la propria vota che quella di chi si è malauguratamente imbattuto nella loro presenza, raccontando  essere più una esperienza inquietante.

Ricordiamo che proprio stamattina un altro barcone è approdato sulle nostre coste, proprio a Salerno. Non si può dire se i protagonisti degli atti vandalici fossero clandestini appena sbarcati o immigrati che già si trovavano sul nostro territorio. Intanto sia Salerno che alcune zone della provincia come Battipaglia, Pontecagnano, Cava, Vietri e Nocera oggi sembravano nel caos, con traffico anomalo, uscite autostradali bloccate e poi l’episodio di cui abbiamo raccontato.

 

CONDIVIDI