Nocera Inferiore – Con una nota stampa il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Vincenzo Spinelli fa sapere di aver “chiesto formalmente la convocazione della Commissione Consiliare Politiche sociali e dei Servizi alla persona per discutere dell’istituzione del “Garante dei diritti del disabile”: una figura importantissima che avrebbe il ruolo di fare da ponte tra l’amministrazione comunale e i diversamente abili.

Il garante avrebbe il compito di verificare, innanzitutto, l’esistenza di barriere architettoniche nella città, dandone segnalazione  agli uffici comunali competenti affinché vi provvedano.

Inoltre il garante della persona disabile andrebbe a  ricevere esposti e segnalazioni riguardanti quelle situazioni che hanno leso o che potrebbero ledere i diritti dei soggetti diversamente abili.

Già durante l’ultimo consiglio comunale ho illustrato questa proposta sottolineando come  il progetto richieda l’apporto di tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale ed in commissione.

Ritengo, prima come cittadino e poi come consigliere comunale, che la sensibilità di un’ amministrazione comunale non è mai troppa verso coloro che purtroppo si trovano in una situazione non proprio semplice e l’istituzione del garante, sicuramente aiuterebbe queste persone a sentirsi maggiormente incluse e protette.

Mi auguro che la mia richiesta che non ha colore politico, possa trovare un seguito e che la Commissione politiche sociali venga convocata al più presto per iniziare lo studio e lo sviluppo di questa nuova figura non presente nel nostro comune”.

CONDIVIDI