TORQUATO

NOCERA INFERIORE.Con Grassi non mi indigno più“. Replica al vetriolo – ed in esclusiva per il giornale LeggiOnline – del sindaco Manlio Torquato sulla fuoriuscita dalla maggioranza del consigliere comunale Giuseppe Grassi.

Vicenda che potete leggere a questo link:

http://www.leggionline.info/nocera-inferiore-maggioranza-quadro-completo-grassi-dice-addio/

Pur non entrando nel merito delle accuse lanciate da Grassi, piuttosto velate, il sindaco ripercorre alcune delle vicende che hanno riguardato la “vita politica” del suo ex consigliere, decidendo di fatto di scaricarlo

Ci sono situazioni in politica – dice il sindaco Torquato – che vanno più che altro interpretate. Peppe Grassi è una di quelle. Cambiano i tempi, i partiti, i sindaci, la città. Ma le scelte di Grassi non cambiano. Per quanti sforzi faccia. Fece cadere Di Vito nel 2001, per poi votare Antonio Romano nel 2002, infine per star contro e far cadere anche lui. Oggi non vota gli atti della sua Amministrazione, ma solo dopo aver perso il suo assessorato. Adesso esce dalla maggioranza e si dimette dal Mercato, quando avrebbe dovuto farlo 6 mesi fa. Lo fa ora, dopo aver compreso che quelle dimissioni gli sarebbero state chieste dal sindaco e dalla maggioranza. Troppo tardi per essere credibile. inventa una interpretazione della realtà tutta sua per darsi un alibi. Semina dubbi, insinuazioni, parla contro di noi, di amici e favoritismi, sapendo di dire sciocchezze. Che tristezza, davvero. Per ognuno nella vita parla la propria storia. Io ho la mia. Umanamente, confesso, che con Grassi non mi indigno più

E intanto, corre già indiscrezione di un possibile ingresso in maggioranza da parte di un consigliere comunale d’opposizione. Nessuna conferma al momento, ma la voce gira oramai già da diverso tempo tra gli ambienti politici nocerini.

Nicola Sorrentino