L’Istituto Spallanzani di Roma ha confermato che la ragazza casertana che tornava da un viaggio a Milano qualche giorno fa, è risultata positiva al tampone. Attualmente la ragazza, una studentessa di 24 anni, è ricoverata al Cotugno di Napoli, senza sintomi gravi.
A renderlo noto il direttore generale dell’Asl di caserta, Ferdinando Russo.

Insieme alla ragazza sono stati messi in quarantena volontaria anche i genitori e le 7 persone che la ragazza avrebbe incontrato nel frattempo, di ritorno da Milano, ovvero un’amica, il fidanzato e i suoi genitori e un militare di Guardia Sanframonti, e una coppia di cugini che avrebbero dovuto sposarsi a breve. Insomma, 10 persone, compresa la ragazza.

CONDIVIDI