Si è spenta all’età di 73 anni nelle primissime ore di questo caldo Venerdì 26 Maggio presso l’ospedale di Roma Sant’Andrea.

Laura Biagiotti è morta a causa di un arresto cardiaco che l’ha colpita mercoledì pomeriggio. Circondata da amici e parenti la signora della moda italiana, romana in particolare, ha lasciato un segno indelebile per i successi e la tempra che la distingueva nel mondo del fashion system. E’ stata la prima stilista a espatriare in Cina, a Pechino, negli anni ottanta conquistando con grinta l’Oriente. Inconfondibile la scelta dei tessuti nelle sue collezioni, la lana preziosa presente in tutte le sue creazioni. Definita dal New York Times “la regina del cashemire“, Laura Biagiotti rappresenta nel mondo con la sua azienda non solo un brand italiano ma uno stile unico e dal sapore hand made per le fantasie e i tagli dei suoi abiti fino ai profumi dedicati alla capitale, divenuti un must have per tutte le donne.

Noi vogliamo ricordarti così, una donna solare e determinata che ha sempre calcato la passerella con umiltà e gusto ringraziando il grande pubblico e la stampa.

A cura di

Alessandra Capasso