Dal 30 novembre non sono più ammesse le buste nere. Previste sanzioni per chi non rispetta l’ordinanza emessa (con protocollo n. 53 del 29 novembre 2017) dal Sindaco Torquato che obbliga tutte le utenze domestiche e non domestiche al ritiro dei kit di buste colorate per la raccolta differenziata. Il kit di buste colorate possiede il codice a barre per conferire esclusivamente ed unicamente in essi le varie tipologie di rifiuti differenziati come indicato sugli stessi.

ISTRUZIONI:

Il sacchetto giallo dovrà essere utilizzato per la plastica e i metalli (multimateriale); il sacchetto azzurro per la carta, cartone e cartoncino; il sacchetto grigio per i rifiuti indifferenziati; il sacchetto biodegradabile per la frazione organica umida. Il kit potrà essere ritirato da ogni singola utenza, munita di tessera sanitaria recante il codice fiscale, presso il Servizio Ambiente ed Ecologia nei seguenti giorni e orari d’ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ed il martedì ed il giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30. In base all’ordinanza anche il mancato ritiro sarà punito con una sanzione amministrativa pecuniaria da €. 25,00 ad €. 500,00 e pertanto è assolutamente vietato per il conferimento dei rifiuti l’utilizzo di sacchi neri o tipologie di sacchi diversi da quelli consegnati. Previste sanzioni amministrative pecuniarie anche per il mancato e non corretto conferimento dei rifiuti rispetto a quanto stabilito dall’ordinanza. Inoltre è stato disposto che indumenti, scarpe, e borse usati e/o dismessi dovranno essere conferiti negli appositi cassonetti dedicati di colore giallo, ubicati sul territorio comunale, facendo assoluto divieto di deposito a terra degli stessi. L’ordinanza viene pubblicata per 30 giorni consecutivi all’Albo Pretorio Comunale e all’Albo on-line del sito internet del Comune.

CONDIVIDI